Black Friday: come spedire i regali di Natale alle migliori tariffe

Black Friday: come spedire i regali di Natale alle migliori tariffe

14 Novembre 2018 0 Di Ino

Il Black Friday si sta avvicinando a grandi passi e con esso l’ansia che accompagna la scelta dei regali di Natale, la conquista del miglior affare e la necessità di concludere tutti gli acquisti. Ansia che prosegue inesorabilmente almeno fino al Cyber Monday, ormai tradizionalmente dedicato agli acquisti tech.

Se i pionieri dell’introduzione in Italia di queste abitudini d’oltreoceano sono stati i siti di shopping online, negli ultimi anni molte catene della grande distribuzione e anche piccoli negozi si stanno adeguando, con sconti e promozioni in occasione di Black Friday e Cyber Monday. Sconti che spesso non hanno nulla da invidiare a quelli degli e-commerce, senza contare che oggi è possibile spedire facilmente da casa (e alle migliori tariffe) i regali di Natale per amici e parenti lontani.




Niente più ansia da regalo insomma. Potete addentrarvi in centri commerciali, mercatini, botteghe artigianali e individuare il regalo più originale o a chilometro zero per i vostri amici. E poi scegliere quali spedire alle persone più lontane, grazie a piattaforme di spedizione che con pochi clic vi consentono di confrontare e acquistare servizi di spedizione economici che comprendono il ritiro a domicilio del pacco da spedire. Sembra facile vero? Lo è, ma non perdetevi i nostri consigli per spedire i regali in tutta sicurezza e alla tariffa più bassa.

Cura l’imballaggio

Se hai acquistato il tuo regalo in un negozio fisico avrai richiesto probabilmente un pacco regalo bello e originale. Altrettanta attenzione va riservata all’imballaggio. I corrieri espressi di solito fanno del loro meglio per garantire che i pacchi arrivino al destinatario senza alcun danno, però è tua responsabilità imballare gli oggetti in modo sicuro e far sì che la sorpresa sia davvero piacevole.

Molto dipende dal contenuto (fragile o meno), ma in generale è meglio usare una scatola nuova e imbottirne bene l’interno per attutire gli urti. La pellicola a bolle d’aria è l’ideale, sebbene il cartone o la carta di giornale funzionino abbastanza bene. Non ci dovrebbero essere movimenti all’interno del pacco, per cui è bene curare l’imbottitura e scegliere una scatola delle giuste dimensioni (né troppo grande, né troppo piccola). In più ti consigliamo di:

  • Utilizzare nastro adesivo, non scotch, per sigillare la scatola e rinforzare il tutto.
  • Assicurarti che l’indirizzo sia scritto chiaramente.
  • Se previsto, di applicare le etichette di spedizione e allegare i documenti doganali in modo sicuro.

Scegli il servizio di spedizione alla migliore tariffa

Per scegliere il miglior servizio di spedizione hai due possibilità: richiedere preventivi a più corrieri espressi oppure affidarti a una piattaforma di spedizione online. Ad esempio su Packlink con un solo clic confronti le tariffe dei migliori corrieri espressi italiani e internazionali, offerte a un prezzo scontato. Il servizio è molto comodo perché sarà il corriere a ritirare il pacco presso il tuo domicilio e la spedizione è acquistabile online.

Prima dell’acquisto puoi visualizzare anche la data di consegna prevista, in modo da verificare che il regalo arrivi prima di Natale. Inoltre puoi tracciare le tue spedizioni su Packlink usando il codice di tracking e vedere il percorso che fa il tuo pacco prima di arrivare a casa dei tuoi amici o parenti. Questa funzione è attiva sia per le spedizioni nazionali, sia per quelle internazionali.

Scegli gli oggetti da spedire

I corrieri espressi e le piattaforme di spedizione possono essere la tua salvezza per mandare regali alle persone più lontane, ma prima di impacchettare e spedire il tutto ricorda che ci sono alcuni oggetti che gli spedizionieri potrebbero non accettare. Tra gli articoli proibiti possono rientrare alcuni dei più comuni oggetti regalo:

  • Profumi.
  • Alcolici di ogni gradazione.
  • Gioielli e pietre preziose.
  • Opere d’arte.
  • Antiquariato.
  • Alimenti deperibili.
  • Piante.

Questi sono alcuni tra i più comuni articoli proibiti dagli spedizionieri, per cui è importante fare una cernita degli oggetti da inviare verificando quali sono i limiti imposti dai diversi corrieri. L’importante è non perdersi d’animo e usare la fantasia per scegliere tra gli innumerevoli articoli che possono essere spediti.

Non deciderti all’ultimo minuto

Sei riuscito a concludere i tuoi acquisti tra il Black Friday e il Cyber Monday e pensi di avere tutto il tempo per spedire i tuoi pacchi? In fondo manca ancora un mese a Natale.




Questo è vero, ma tieni presente che nelle settimane successive i corrieri sono inondati di richieste provenienti sia da chi deve spedire i regali, sia dai siti di e-commerce. E i normali tempi di consegna tendono a dilatarsi, al punto che qualcuno sta progettando razzi suborbitali per le spedizioni. Per cui ti consigliamo di stare con i piedi per terra e pianificare la spedizione dei regali entro pochi giorni dall’acquisto.

Spedizioni internazionali

Se hai amici o parenti all’estero ricorda che per le spedizioni internazionali ci vuole sempre qualche attenzione in più. Ti ricordiamo ad esempio che:

  • Le spedizioni internazionali hanno tempi di consegna più elevati.
  • In Europa le dogane interne non ci sono, ma per le spedizioni extra UE occorre una documentazione aggiuntiva che può variare in base al paese di destinazione.

Anche in questo caso occorre insomma pianificare bene il tutto, ma muovendoti in anticipo ti potrai risparmiare un bel po’ di ansia da regalo!