iliad fibra

Iliad fibra e i problemi con Sky Q senza parabola: cosa sta succedendo?

Per molti era una faccenda già conosciuta per altri é stato come un vero fulmine a ciel sereno e grazie alla segnalazione di un utente sul gruppo Facebook iliad Italia che si é venuti a conoscenza di questa problematica che speriamo sia non solo momentanea ma solo un fatto tecnico ovvero: chi possiede un’offerta Sky Q senza parabola quindi con decoder connesso direttamente ad internet non può attivare la nuovissima offerta iliad fibra.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Sky Q fibra

Se avete Sky Q senza parabola e avete intenzione di attivare la nuova offerta iliad fibra lanciata da poco, rischiate di avere un brutto risveglio come l’utente che ha fatto la segnalazione sul gruppo Facebook Iliad Italia.

Questo utente infatti ha “denunciato” di non poter usufruire della connessione in fibra con iliad perché non rientra tra gli operatori “accettati” da Sky, di seguito il link con il pdf con gli operatori con fibra ottica al momento accettati e quindi funzionanti con Sky Q senza parabola.

https://www.sky.it/content/dam/skyit/pdf/elenco_operatori_fibra.pdf?fbclid=IwAR1WLXMuHx8APEkryjskjQoqKqxtBX9bIQPgPydinNkPKM03nJGaD1O2Fds

Va da se che per coloro che possiedono Sky Q con parabola pur dovendo utilizzare la connessione ad internet per connettere tutto il sistema a quanto pare questo problema non sussiste, tutto funziona perfettamente ma allora ci si chiede come mai accade con decoder Sky Q senza parabola?

Non ci sono risposte certe a questo proposito o almeno noi non riusciamo a trovarle: qualcuno ipotizza che si tratti di IPV6 con la fibra iliad che porterebbe problemi con il decoder Sky evidentemente non ancora aggiornato ma iliad offre anche IPV4 che invece non dovrebbe dare nessun problema allora perché Sky pone questa barriera?

Un modo per la pay tv satellitare di limitare la concorrenza visto che sul mercato Sky é presente anche con la sua fibra (laddove presente) sempre con Open Fiber con il proprio Sky Wifi ma ci sembra una mossa troppo limitante e anti concorrenziale che rischierebbe di far scatenare anche l’Agcom con una sanzione pesantissima.

Probabilmente si tratta di una questione tecnica, di aggiornamenti firmware dei decoder o comunque di software che si spera dopo la nostra piccola segnalazione e quella di alcuni utenti tra cui l’utente di iliad Italia spingano Sky ad aggiornarsi.

Probabilmente essendo iliad fibra lanciata da pochissimo é probabile che i decoder Sky Q via internet non abbiano un qualche aggiornamento che rende problematico il tutto e che si risolverà in tempi brevi.

Una delle ipotesi é che il decoder con parabola i canali Sky li riceve con parabola, quello senza li riceve tramite la connessione ad internet di casa, essendo lo streaming di tutti i contenuti piuttosto “pesante” per un operatore, infatti solitamente gli over the top hanno degli accordi di peering tra i loro “Autonomous Systems” (le loro sottoreti internet). Che ne pensate?

Voi avete lo stesso problema? Se vi va segnalatecelo oppure se conoscete meglio quale sia la problematica, tecnica o di altro motivo di segnalarci anche quella.

2 thoughts on “Iliad fibra e i problemi con Sky Q senza parabola: cosa sta succedendo?

  1. Ma il problema non può essere legato al blocco del multicast da parte della rete Iliad?
    Se c’è una lista così stringente è perché Sky ha accordi con questi operatori per far passare il traffico multicast dei canali che trasmette (che pesa molto in quanto traffico video), con Iliad l’accordo (al momento?) non c’è e quindi il traffico viene bloccato prima di arrivare al decoder.
    Se fosse così, non è proprio una cosa che si risolve in pochi giorni.

  2. Al momento ho risco trato problemi con tim box. Avevo melita e funzionava, ma ora con iliad va a scatti e si interrompe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.