Parliamo di come ricaricare la sim iliad

Il grande successo di iliad, il quarto operatore mobile italiano, non si ferma e in attesa di nuove offerte commerciali anche in 5G e della prima offerta commerciale anche per la telefonia fissa con la fibra, vediamo quali sono le modalità di ricarica e come ricaricare il proprio credito residuo su sim iliad.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Ricaricare sim iliad

Verificare il credito residuo

Anzitutto come poter controllare in ogni momento e gratuitamente il proprio credito residuo su sim iliad?

E’ possibile farlo collegandosi all’Area Personale del sito ufficiale www.iliad.it, cliccare quindi nella sezione Credito e consumi e visualizzare cosi tutte le voci che interessano.

E’ possibile inoltre inviare sempre gratuitamente, un sms senza testo al numero gratuito 400 dal proprio smartphone, si riceverà in tempo reale un sms di risposta con il proprio credito residuo. E’ possibile ricevere lo stesso sms anche chiamando il numero 400, sempre gratuitamente, la telefonata verrà subito interrotta e riceverete l’sms con le informazioni.

Ricarica manuale iliad

Come ricaricare il credito residuo

Una volta controllato il vostro credito residuo e vi accorgete che serve fare una ricarica é possibile farla in diverse modalità:

Addebito automatico: Questa opzione é molto comoda perché vi consente di impostare una ricarica automatico ogni mese senza doversi preoccupare di dimenticarsi di ricaricare.

Per attivare questa modalità bisogna rilasciare i dati di una carta di credito anche di tipo ricaricabile oppure scegliendo l’addebito diretto da conto corrente bancario, quindi attivando il servizio RID bancario inserendo il proprio BIC/IBAN.

Addebito manuale: é la più tradizionale modalità di ricarica del credito residuo, ogni mese poco prima della scadenza dell’offerta commerciale scelta ci si dovrà ricordare di effettuare una ricarica sufficiente affinché copra il costo mensile dell’offerta.

iliad vi ricorderà dell’imminente scadenza della vostra offerta tramite un sms gratuito e una mail all’indirizzo mail rilasciato in fase di acquisto della sim iliad. Per poter ricaricare manualmente ecco come fare:

  • Accedendo all’Area Personale dal sito dell’operatore (https://www.iliad.it/account/)
  • Ricarica su Simbox nei tagli da 5, 10, 15, 20, 25, 30 e 50 euro
  • Presso un Iliad Store o Corner. Per trovare i punti vendita dell’operatore può essere utile accedere all’apposita sezione del sito dell’operatore per trovare il punto vendita più vicino (http://www.iliad.it/store-locator.html)
  • Presso i punti Sisal o Lottomatica, che consentono di effettuare il pagamento anche in contanti.

E’ sempre possibile passare in qualsiasi momento e sempre gratuitamente dalla ricarica manuale a quella automatica collegandosi al sito ufficiale di iliad, entrare nella propria Area Personale quindi I miei dati e Metodo di pagamento.

I clienti che hanno scelto l’addebito automatico ma vogliono modificare il metodo di pagamento possono farlo dall’Area Personale > Le mie informazioni > Modifica.

Quali sono i servizi che si pagano con iliad

E’ sempre bene ogni tanto fare un piccolo promemoria su quelli che sono tutti quei servizi che con iliad sono sempre a pagamento onde evitare di incorrere in spiacevoli sorprese. Tutti i servizi a pagamento qui di seguito non funzionano se non si ha un credito residuo sufficiente:

  • SMS+ e MMS+: messaggi identificabili grazie alla numerazione speciale a 7 cifre per accedere a giochi, promozioni, televoti, etc. Nel caso in cui il servizio sia a pagamento l’addebito avviene direttamente sul credito residuo. Per bloccare la recezione di SMS+ e MMS+ è sufficiente inviare STOP al numero interessato.
  • Emissione/Ricezione di chiamate all’estero – Per maggiori informazioni consultare la colonna Chiamate ricevute/Tariffa al minuto Chiamate verso/Tariffa al minuto della brochure prezzi (http://www.iliad.it/brochure-prezzi.html)
  • Emissione/Ricezione di SMS all’estero – Per maggiori informazioni consultare la colonna MMS inviati/ricevutid ella brochure prezzi (http://www.iliad.it/brochure-prezzi.html)
  • Uso di dati all’estero –Per maggiori informazioni consultare la colonna Chiamate ricevute/Tariffa al minuto della brochure prezzi (http://www.iliad.it/brochure-prezzi.html).
  • Per bloccare l’utilizzo dei dati è sufficiente disattivare l’opzione Dati cellulare sullo smartphone.
  • Numeri speciali

Ad oggi non é ancora possibile utilizzare il circuito Paypal per ricaricare il proprio credito residuo con iliad e quindi rinnovare la propria offerta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.