Parliamo di Feder Mobile, il nuovo operatore telefonico virtuale su rete Vodafone

Feder Mobile

C’era davvero bisogno di un nuovo operatore telefonico virtuale in Italia? Sempre difficile rispondere con precisione a questa domanda che puntualmente un pò tutti ci facciamo quando arriva un nuovo operatore telefonico italiano, per giunta totalmente virtuale come Feder Mobile.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Con un comunicato stampa ufficiale diramato in questi giorni, la società Feder s.r.l ha annunciato lo sbarco nella telefonia mobile italiana a partire da giovedi 15 luglio 2021 con le prime offerte sia per i privati e sia per il mercato business.

Prima di diventare un operatore telefonico, un ESP MVNO per la precisione, Feder é un’azienda tutta italiana fondata e gestita da Claudio Barbagallo e specializzata nella vendita di accessori per smartphone e tablet con uno shopping on line molto ben fornito e avviato raggiungibile subito da questo link diretto.

Feder Mobile

Il marchio Feder nasce per opera del suo fondatore Claudio Barbagallo. L’azienda si inserisce da subito nel circuito della distribuzione di prodotti elettronici dove si afferma per il dinamismo e l’affidabilità. Ma è nel 1990, quando il mercato della telefonia mobile comincia a svilupparsi che il marchio ha come obiettivo quello di ricercare soluzioni di qualità per offrire accessori al mercato GSM prima, sino ad arrivare agli SmartPhone e tablet oggi.

Feder Mobile utilizzerà la rete 4G di Vodafone su infrastruttura Plintron con velocità in download fino a 60 MB (30 Mbps in upload) e prefisso 376.

La SIM, attivabile e ricaricabile sul sito internet www.federmobile.it con la carta di credito o con PayPal, è contenuta in una custodia in cartoncino corredata di bugiardino contenente tutte le informazioni utili e consente di parlare con oltre 200 paesi nel mondo.

Il costo di attivazione è di € 6,00 una tantum ed il taglio della ricarica è libero, fruibile a multipli di € 5,00. Feder Mobile ha inoltre predisposto un servizio di customer care dedicato con un dealer support e call center in italiano attivo 7 giorni su 7.

Infine, a breve sarà disponibile l’App, sia per Android sia per iOS. La SIM è acquistabile in circa 1000 punti vendita distribuiti su tutto il territorio nazionale.

L’assistenza clienti Feder Mobile può essere contattata da numerazioni di questo operatore mobile virtuale al 4112, mentre dall’estero o da altri gestori italiani al numero +39 095 2281101.

Il credito residuo può invece essere consultato chiamando il 4114 (dall’estero +39 3760001414) o digitando la stringa *123# seguita dal tasto di invio chiamata.

La segreteria telefonica risponde invece al numero 4111.

Cos’é un ESP MVNO?

A differenza del Full MVNO l’operatore possiede solo le infrastrutture per la fornitura dei VAS (Value Added Services) e quelle per la commercializzazione dei prodotti. La rete d’accesso e l’emissione di SIM viene demandata all’MNO.

L’ESP non può cambiare MNO se non sostituendo tutte le SIM emesse. I clienti dell’ESP sono automaticamente abilitati al roaming internazionale ereditando gli accordi che l’MNO ha già stipulato con gli Operatori di altri Paesi. È il modello di MVNO più diffuso in Italia.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.