Parliamo di Postemobile: offerte, rete e contatti

Tutti conosciamo bene o male l’operatore telefonico Postemobile, che oggi offre servizi per il mobile e il fisso ed é un operatore ormai storico che continua ad avere un grande successo grazie ad una politica commerciale efficace, basata su ottime offerte anche convergenti.

Una delle caratteristiche odierne di Postemobile é la combinazione e convergenza con una serie di servizi offerte da Poste italiane e tra le migliori offerte in questo senso c’é da segnalare PostePay Connect, una soluzione integrata di servizi di pagamento e telefonici ma la vedremo meglio più avanti.

Ad oggi l’operatore può contare su oltre 4 milioni di clienti con una fetta di mercato considerevole soprattutto dal punto di vista del segmento occupato dagli operatori mobili virtuali.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Postemobile operatore

La nascita di Postemobile

Postemobile fu lanciato il 26 novembre 2007 su rete Vodafone come operatore virtuale mobile di tipo ESP, per poi diventare, dal 16 luglio 2014, un Full MVNO, su rete Wind. Dal 2018 propone anche servizi di telefonia fissa e internet.

Un operatore telefonico virtuale di tipo ESP è un operatore di telefonia mobile virtuale che non possiede alcun componente dell’infrastruttura per la fornitura dei servizi di telefonia mobile ma solo quelle  per la commercializzazione dei prodotti oltre che della fatturazione e gestione del cliente.

All’inizio quindi Postemobile non possedeva un proprio IMSI (International Mobile Subscriber Identity ovvero “identità internazionale di utente di telefonia mobile”) e le SIM Card erano emesse dall’operatore di rete a cui si appoggiava. Oggi non é più cosi.-

La copertura di Postemobile

Come già scritto in precedenza, l’operatore ha iniziato la sua attività appoggiandosi alla rete di Vodafone, una partnership felice durata diversi anni che ha contribuito decisamente a convincere molti clienti a passare all’operatore di Poste italiane vista l’affidabilità della rete mobile dell’operatore rosso.

Oggi Postemobile si appoggia alla rete unica di WindTre ma i clienti che hanno una sim ancora con rete Vodafone stanno continuando ad appoggiarsi a quella rete, al momento non si sa se questo stato di cose durerà oppure avverrà una migrazione graduale per tutti.

Postepay Connect

Le offerte commerciali Postemobile

Proprio in questi giorni l’operatore ha deciso di prorogare ulteriormente una serie di offerte commerciali che continuano a riscontrare ampi consensi, al momento la proroga é prevista fino al 31 gennaio 2021, dopo non si sa cosa succederà.

Per info e aggiornamenti vi invitiamo a consultare periodicamente il sito ufficiale www.postemobile.it

  • Creami Relax 100 offre  Credit illimitati per chiamate e SMS e 80 Giga in 4G+ (fino a 300 Mbps in download e 50 in upload) a 10 euro al mese (per i primi tre rinnovi). Dopo il primo anno (esattamente dal tredicesimo rinnovo), vengono aumentati in automatico i Giga a disposizione ogni mese, passando da 80 a 100, mentre il costo dell’offerta scende a 9 euro al mese dal quarto al sesto rinnovo e 8 euro al mese dal settimo rinnovo in poi. Disponibile a pagamento anche per i già clienti.
  • Creami neXt Special Edition offre ogni mese Credit illimitati per chiamate e SMS e 10, 30 o 50 Giga di Internet in 4G+ in base al piano che viene scelto tra Creami neXt 1, 3 e 6. I Giga aggiuntivi verranno erogati il giorno successivo all’attivazione del Piano Creami neXt 1, 2 o 3 e, per i mesi successivi, contestualmente al rinnovo del Piano.
  • Creami Revolution offre 1.000 Credit, ovvero una soglia da utilizzare indistintamente per chiamate, dati ed SMS e ulteriori 7 Giga per navigare in Internet su rete 4G+. Il costo dell’offerta varia in base alla frequenza di rinnovo decisa anticipatamente dal cliente: maggiori sono i rinnovi minore è il costo del piano. E’ possibile scegliere tra Creami Revolution 1, che prevede un rinnovo al costo di 12 euro addebitati sul credito residuo ogni mese, Creami Revolution 3, che prevede 3 rinnovi anticipati al prezzo di 30 euro addebitati sul credito residuo ogni 3 mesi, e Creami Revolution 6, che prevede 6 rinnovi anticipati al costo di 48 euro addebitati sul credito residuo ogni 6 mesi
  • PM Super Ricarica invece prevede chiamate verso tutti a 18 centesimi al minuto e SMS tariffati 18 centesimi l’uno, più 1 Giga di  traffico dati (pari a 1024 Credit) in 4G+ al costo di 2 euro al mese. Ciascuno dei credit previsti per la navigazione internet viene scalato al raggiungimento di 1 MB di traffico. La tariffazione per le chiamate è a scatti anticipati di 60 secondi.
    PM Super Ricarica prevede anche il raddoppio delle ricariche, una promozione valida per i clienti che richiedono contestualmente la portabilità del proprio numero da altro operatore mobile e prevede l’erogazione di un bonus pari all’importo ricaricato sulla SIM da qualsiasi canale, fino a 50 euro nel mese.
  • Postepay Connect é l’offerta integrata con i principali servizi di pagamento tramite Postepay Evolution ma anche per effettuare pagamenti tramite Google Pay. Postepay Connect è l’offerta innovativa che unisce la Carta prepagata Postepay Evolution e la SIM PosteMobile in un’unica App. Disponibile anche per già titolari di Carta Postepay Evolution.
  • Con la nuova Postepay Connect Back puoi ricevere, per i Giga del piano tariffario non consumati, uno sconto in cashback fino a 4 euro al mese accreditato direttamente sulla tua Carta Postepay Evolution e utilizzabile per qualsiasi tipologia di spesa.

E con Postepay Connect hai inoltre:

  • G2G, per trasferire giga da una SIM Connect a un’altra SIM Connect;
  • P2P, per trasferire denaro da una carta Postepay a un’altra Postepay;
  • Rinnovo Canone SIM addebitato automaticamente sulla Carta Postepay Evolution;
  • Acquisto 5 Giga extra in App a solo 1 euro con addebito sulla Carta Postepay Evolution.

Con la Carta Postepay Evolution e il tuo smartphone Android abilitato puoi effettuare pagamenti online e contactless con Google Pay.

Offerte attivabili entro il giorno 09/01/2021.

Come contattare Postemobile

Per ricevere assistenza telefonica Postemobile è attivo il numero 160, il quale è gratuito per le telefonate effettuate dagli utenti PosteMobile e dalla rete fissa di Telecom Italia.

Il servizio offre la possibilità di essere supportati su qualsiasi tipo di problema tecnico, di segnalare il furto o lo smarrimento della propria SIM, di consultare il credito telefonico e di parlare con un operatore.

PosteMobile dispone, anche di un servizio di assistenza clienti via e-mail e via fax. L’indirizzo a cui inviare le e-mail è info@postemobile.it, mentre per l’invio dei fax è abilitato il numero verde 800 242 626. Per i clienti non udenti vi sono dei canali dedicati: la casella di posta elettronica servizioclienti_nonudenti@postemobile.it; il numero di fax 800 185 111 per l’Italia; il numero di fax +39 06 98682621 per le comunicazioni dall’estero; il servizio SMS al numero 40.71.164, gratuito per i messaggi inviati sia dall’Italia sia dall’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.