Fibra ottica: cos’é il ribaltamento prese e come richiederlo?

Avete mai sentito parlare di ribaltamento prese nella vostra abitazione? Si tratta di un intervento che spesso si ritiene necessario far eseguire per uno scopo ben preciso che riguarda quei casi in cui in casa vi siano diverse prese telefoniche. Vediamo di seguito di cosa si tratta e come funziona.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Che cos’é il ribaltamento prese

Per ribaltamento prese si intende la possibilità di rendere attive e funzionanti tutte le prese telefoniche presenti in un’abitazione per far si che siano utilizzabili per telefonare.

Questo intervento, che in molti casi viene effettuato da un tecnico specializzato, é utile quando oltre alla presa telefonica su cui viene installato anche il modem ADSL o Fibra, si vuole rendere anche altre prese telefoniche in casa funzionanti e pronte per essere utilizzate per telefonare.

In passato il ribaltamento prese in moltissimi casi non era necessario in quanto, se ricordate bene, ai tempi della tradizionale adsl, quando si installava il modem si aggiungeva un filtro non solo alla presa del modem ma anche ad altre prese presenti in casa che rimanevano comunque sempre attive per telefonare.

Il filtro serviva per togliere i rumori che l’adsl avrebbe prodotto sulla linea telefonica che però viaggiando separatamente da internet non necessitava di altri interventi.

Con l’arrivo di servizi internet come quello di Vodafone diversi anni fa, si é cominciato a parlare di più di ribaltamento prese, in quanto la Vodafone station é stato uno dei primi modem su cui si poteva installare solo un apparecchio telefonico rendendo di fatto le altre prese telefoniche inutilizzabili.

In alcuni casi il problema era facilmente risolvibile utilizzando un telefono cordless attaccando la base principale alla presa del modem ma ci sono stati e ci possono essere dei casi in cui può essere utile ricorrere al ribaltamento prese.

Con l’arrivo della fibra il problema si é confermato e consolidato, la linea telefonica viaggia con tecnologia VoIP quindi dipende direttamente dalla connessione internet, per cui se si hanno in casa altre prese non saranno attive per telefonare.

Solitamente gli impianti telefonici per cosi dire tradizionali sono dotati di una presa telefonica principale nella quale arriva la linea dalla rete telefonica nazionale, poi da li segue la linea in doppino di rame che collega le altre prese distribuite in giro per la casa erano in paralleloma seguivano la principale.

In altre parole, la prima presa era il “capo”, a cui tutte le altre prese erano sottoposte, anche se tutte uguali tra di loro.

Quanto costa il ribaltamento prese?

Se ci si trova nella necessità di richiedere l’intervento di un tecnico per effettuare un ribaltamento prese, il suo costo si aggira intorno ai 50 euro ma si ribadisce che in molti casi é evitabile munendosi di telefoni cordless, inoltre oggi con le tariffe super convenienti da telefono mobile, utilizzare il telefono fisso sta diventando sempre più raro.

In generale il telefono fisso continua ad avere una sua espansione perché nella maggioranza dei casi gli operatori telefonici inseriscono la linea telefonica in automatico in tutte le offerte commerciali salvo alcuni casi e alcuni operatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.