Cosa sono le offerte operator attack? Perché iliad e Postemobile i più colpiti?

Offerte Operator attack

Sicuramente in tutti questi anni molti di voi hanno letto e sentito parlare di offerte winback oppure operator attack, si tratta di offerte spesso a tempo limitato proposte dagli operatori telefonici, soprattutto quelli più conosciuti come TIM, Vodafone, WindTre e i loro ormai altrettanto famosi virtuali Kena, ho.Mobile e Very Mobile per attrarre nuova clientela o magari far tornare ex clienti.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Offerte Operator attack

Cosa si intende per Operator attack?

Bisogna anche dire che negli ultimi anni le offerte winback ma soprattutto quelle operator attack, ovvero “scippare” quanti più clienti possibili alla concorrenza sono nettamente aumentare, oggi possiamo dire che sono davvero una miriade e lanciate a cadenza quotidiana e soprattutto almeno settimanale.

Va anche da se che con l’avvento di iliad come quarto operatore mobile italiano, con la sua strategia super conveniente, super trasparente e super semplice con il conseguente grande successo ottenuto, gli operatori concorrenti ormai non sanno più cosa inventarsi per lanciare offerte operator attack contro il nuovo agguerrito concorrente.

Addirittura Vodafone e WindTre si sono dovuti “inventare” i loro virtuali per lanciare offerte bomba garantendo trasparenza e semplicità ma secondo un recente studio del sempre ottimo SOS Tariffe esiste anche un’altra faccia della stessa medaglia: non solo iliad é l’operatore più attaccato con le operator attack ma anche Postemobile.

L’operatore virtuale di Poste Italiane, esistente in Italia già da molti anni riscuotendo sempre un buon gradimento, negli ultimi tempi sta lanciando un bel gruppetto di offerte commerciali molto interessanti, puntando su un ottimo fattore di fidelizzazione del cliente, accostando a questo anche offerte commerciali attivabili solo in determinati weekend.

La strategia dell’offerta che scade a breve funziona sempre.

SOStariffe.it ha confrontato fra loro le varie offerte operator attack attualmente disponibili sul mercato ed ha stilato una classifica degli operatori più attaccati che spiccano in termini percentuali per il quantitativo di soluzioni di tipo attack proposte.

Le offerte operator attack quindi sono quelle offerte commerciali destinate solo ai clienti di quel determinato operatore telefonico concorrente.

Lo studio condotto da SOStariffe.it ha utilizzato come riferimento la media di queste offerte di luglio 2020 e messo a confronto i dati relativi a minuti, SMS e Giga inclusi, oltre che il costo mensile delle tariffe e il contributo di attivazione.

Sul podio della classifica stilata sulla base degli elementi sopra riportati troviamo l’operatore Iliad: l’azienda francese ha fatto il suo ingresso in Italia nel maggio del 2018 e nel giro di soli 2 anni è divenuta il quarto operatore di telefonia mobile per numero di clienti in Italia.

A pari merito al primo posto troviamo le offerte per i clienti di PosteMobile. Il 20% delle tariffe operator attack sono riservate ai clienti Iliad e PosteMobile. Al secondo posto della classifica troviamo un altro ex aequo: il 17,78% di offerte operator attack presenti sul mercato sono rivolte ai clienti CoopVoce e Fastweb.

iliad e Postemobile quindi ad oggi sembrano gli operatori che per diversi motivi anche piuttosto scontati se vogliamo, vengono maggiormente presi di mira dalla concorrenza.

Iliad per la sua strategia semplice, chiara, essenziale che ha trovato il suo punto di forza assoluto nella ripetitività delle offerte: sono sempre quelle da due anni a questa parte, iliad inoltre non propone offerte per “scippare” clienti da altri operatori e curiosa come cosa ma anche in questo sta la sua grande forza.

Postemobile invece é un operatore ormai potremmo definire storico: basa la sua forza sul gruppo Poste italiane e ci sa fare su strategie commerciali per fidelizzare i propri clienti aggiungendo un’ottima copertura di rete che ora é di nuovo garantita da Vodafone.

Alla fine della fiera in questa guerra di tariffe cui a volte é difficile stare dietro, a beneficiarne é comunque il cliente finale che può cambiare operatore in maniera veloce e provare offerte diverse per risparmiare il più possibile.

Che ne pensate delle offerte operator attack proposte contro iliad?

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.