Irideos, il nuovo operatore che acquisisce anche Noitel Italia

Novità importanti per l’operatore telefonico Noitel che dal 1° novembre cambia volto e verrà acquisito da Irideos, un grande operatore di telecomunicazioni che in questo modo diventa ancora più grande e competitivo.

A darne comunicazione lo stesso Noitel tramite messaggio che tutti i clienti registrati sul sito ufficiale, hanno trovato nell’ Area Personale ecco di seguito il messaggio che troverete una volta registrati al sito.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Chi é Noitel e cosa offre?

Cominciamo col parlare un pò di Noitel, un operatore telefonico virtuale attivo da diversi anni in Italia che offre vari servizi di connettività per il telefono fisso, il mobile e altre servizi tecnologico a valore aggiunto come ad esempio connessione internet di tipo satellitare.

Noitel nasce nel 2011 come derivato di un’azienda con esperienza ventennale in ambito IT. A partire dalla sua nascita propone  servizi innovativi e in grado di abbattere il digital divide.

Nel 2014 diventa operatore mobile virtuale (MVNO) a completare l’offerta commerciale che include tutte le maggiori tecnologie di telecomunicazione. Nel 2017 Noitel viene acquisita dal gruppo Clouditalia Telecomunicazioni spa.

Dal 1° novembre 2020 Noitel sarà acquisita invece da Irideos pur mantenendo intatta la propria identità e i propri servizi.

Noitel Italia

I servizi e le offerte Noitel Italia

Al momento le offerte internet satellitare non risultano più disponibili. Sono invece disponibili e attivabili le offerte ADSL o Fibra, offerte che potete guardare cliccando questo link diretto.

Inoltre sono disponibili diverse offerte commerciali per il mobile sia per i privati e sia per il mercato business, per i privati potete cliccare questo link diretto, per il business invece potete cliccare qui.

Irideos

Chi é Irideos e cosa offre?

Irideo nasce dalla fusione di quattro operatori del settore (Infracom, KpnqWest Italia, Mc-link e BigTlc) che sono stati rilevati in questi ultimi anni da F2i, il quale detiene l’80 per cento delle quote societarie, mentre il restante 20% appartiene al fondo Marguerite.

Costituito nel 2009 con una prima dotazione di 700 milioni, il fondo Marguerite è una alleanza di cui fanno parte la Cassa Depositi Prestiti con gli omologhi istituti di Francia, Germania, Polonia e Spagna, cui si è aggiunta la Banca europea degli investimenti.

Irideos, nasce con il progetto di dare supporto alle aziende attraverso soluzioni che uniscono cloud, data center, fibra ottica e sicurezza.

Al momento, la piattaforma tecnologica di Irideos integra 10 data center (Milano, Roma, Trento e Verona) e dispone di una rete in fibra ottica proprietaria che corre per oltre 15.000 chilometri lungo le principali autostrade italiane, un’espansione che si allarga ora anche con l’acquisizione di Noitel Italia.

Irideos offre una vasta gamma di soluzioni e servizi tecnologici di ultima generazione per le piccole e medie imprese, per le grandi aziende ma anche per la pubblica amministrazione.

Servizi e soluzioni come la fibra intelligente, i data center, il cloud, soluzioni innovative di IOT (Internet of things), connettività multisede, soluzioni integrate di voce e dati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.